HomeitalianoLifeAbout

Monday, 21 March 2011

Biscotti cioccolato e zenzero


Posso liberamente scrivere su queste pagine, son praticamente certa che mio marito non verra' certo a sbirciare, e questo non per una questione di riservatezza ma perche' semplicemente, conoscendolo, non gli passerebbe per l'anticamera del cervello di venire a leggere il mio blog.
Bene, alla luce di questo posso permettermi di raccontare che ho uno spasimante.
Si tratta di un vicino di casa, un giovane californiano; l'unica nota dolente e' che, a differenza dei californiani dell'immaginario, questo e' leggermente in sovrappeso, ma ha due occhioni azzurri che si farebbero perdonare qualunque cosa. 
All'inizio era timido, mi guardava da lontano e non osava molto far la prima mossa. Ultimamente invece, sara' il profumo di dolci che riconduce alla mia porta, sara' perche' ho iniziato a concedergli assaggini, beh, il belloccio non mi molla piu'. Non solo, e' perfino arrivato a farmi gli appostamenti: me lo ritrovo puntualmente davanti alla porta pronto ad intonare lunghe serenate miagolanti ;o).
Insomma, non si tratta di un bel surfista sfaccendato ;) bensi' del gatto ciocciobombo dell'anziana vicina, soprannominato “sweet thooth”, e divoratore insaziabile di qualunque dolce gli capiti sotto i baffi.
Sara' anche divertente il gattone ruffiano e innamorato, e' anche vero pero' che non intendo ammazzarlo a forza di dolci, dunque... questi sono gli ultimi biscotti che gli offro, deciso!

Questa ricetta e' stata rimaneggiata da me piu' volte (ve l'avevo detto del mio periodo biscotti, no?) e finalmente credo di aver azzeccato la consistenza morbida e il sapore che stavo cercando... e adesso che ce l'ho la spedisco a Federica per il suo contest (primo contest a cui partecipo e anche perfettamente in tempo... ma cosa mi sta succedendo? : ).


Biscotti morbidi allo zenzero
(circa 30 biscotti)
270 gr. farina
160 gr. burro
15  gr. fecola di patate (1 cucchiaio abbondante)
140 gr. zucchero di canna
60 gr. melassa
1 uovo bio
2 cucchiaini zenzero in polvere
1 cucchiaio zenzero  fresco
1 cucchiaio cacao amaro
1 cucchiaino noce moscata
1 cucchiaino raso bicarbonato
1 cucchiaio di acqua
1 pizzico di sale

  • In un recipiente riunite gli ingredienti secchi: farina, fecola, cannella, cacao, zenzero secco, bicarbonato, sale. 
  • In un recipiente a parte montate il burro morbido insieme allo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. 
  • Aggiungete l'uovo precedentemente appena sbattutto e mescolare.
  • Aggiungete la melassa ed un cucchiaio di acqua e mescolare.
  • Aggiungete al composto liquido gli ingredienti secchi setacciandoli, aggiungendo infine lo zenzero fresco grattuggiato finemente. Riponete il composto nel frigo a riposare per almeno mezz'ora (visto che l'impasto rimane morbido lo lavorerete meglio se freddo).
  • Preriscaldate il forno a 180ºC e foderate una larga teglia con carta da forno o antiaderente.
  • Prendete l'impasto e formate delle palline della dimensione di una noce, spolveratele con un po' di zucchero e disponetele nella teglia schiacchiandole appena e lasciando circa 7cm di distanza l'una dall'altra (si appiattiranno e si allargheranno un bel po' durante la cottura).
  • Infornate per circa 10-12 minuti, devono rimanere morbidi ma compatti al centro.
  • Una volta fuori dal forno lasciateli riposare almeno 5 minuti prima di rimuoverli.


44 comments:

Federica said...

Oh signuuuuuuuuuur! Se potessi non solo allungherei la mano su quella torretta di biscotti cotti, ma anche su quel bocconcino ancora crudo! Sembra una caramella mou :D! Mi sto immaginando il profumo paradisiaco di questi biscotti nel forno...spettacolo :) Grazie mille gioia, ti aggiungo in lista. Un bacione e buona settimana

arabafelice said...

Mi fai morire :-) tutto mi e' venuto in mente ma non certo un gatto!!!!
Comunque a quel che vedo alla tua porta ci verrei volentieri pure io...;-)

Tuo marito non legge? Il mio si scapicolla invece a vedere il post...credo abbia paura di cosa potrei scriverci :-))))

lucy said...

ho riso come una matta...guarda che a furia di sfornare cose così buone e sentendo questi profumi vedrai che non sono arrivano i gatti ma anche i surfisti strabelli! chi potrebbe resistere a simili tentazioni?!

la sissa said...

:)) he he.. Beata te che hai lo spasimante senza assilli per la linea! i miei vicini/colleghi/amici che godevano dei miei dolci doni sono tutti in dieta e quindi devo limitare gli impasti perchè sennò magiamo tutto io e il mio compagno che siamo pure due golosi...............
Questi biscotti li segno, mi piacciono molto gli ingredienti!!
buona giornata,
Sissa

Blueberry said...

certo che se gli offri queste delizie come può non innamorarsi! :)

Eloisa said...

La storia dello spasimante ha cominciato a "puzzarmi" quando ho letto che davanti la tua porta intona lunghe serenate....
Mi son detta: povero magari non sta molto bene di testa o qui gatta ci cova!
E infatti! Altro che gatta ci cova! Qui gatto si abbuffa! :o)
Scherzi a parte i tuoi biscotti mi ispirano molto, soprattutto per la loro consistenza che, guardando le tue splendide foto, credo sia molto particolare..!
Spero tu riesca a vincere il contest! In bocca al lupo!

Eloisa

p.s. Finalmente adesso posso dirtelo..A PRESTO!!!!!! :-)

Sandy said...

nooooooo bellooo micio miao :D
sorellina lo sai che ne voglio un centinaio di questi biscottini :D
ti mando un bacio grande :D

Acquolina said...

un bel micio cicciotto e buongustaio! lo credo che arriva lesto da te ;-P passerei anch'io se fossi più vicina!!!

elenuccia said...

Mi hai fatto morire dal ridere con la storia dello spasimante. Non c'è che dire...questo spasimante la sa lunga e ha capito tutto della vita!!
Posso venire anche io a farti le serenate davanti alla porta?

Strawberryblonde said...

anche mio marito snobba il mio blog...vedi poi cosa succede....? Una moglie cede alle tentazioni ...di un gattone miagolante!La perfezione di questi biscotti è quasi imbarazzante!

Federica said...

semplicemente deliziosi!complimenti!

marifra79 said...

Non hai idea che gioia essere qui... ma come hai lo spasimante che fa gli appostamenti!!!!!!!! E ci credo però, con dei biscotti così, e chi resiste!!!!!!!!!!! Un abbraccio e buona settimana

Milen@ said...

Comincio con il farti i complimenti per le splendide foto che avrebbero tutti i diritti di illustrare un libro di biscotti e poi passo ai protagonisti che mi piacciono per il colore brunito, per la consistenza e per l'aroma :D
Vedo che anche tu usi lo zenzero fresco nei biscotti!

Katia said...

@Federica
assieme ai biscotti e' saltato fuori anche il contest... w lo zenzero :) Bacione
@Arabafelice
:D No lui non lo legge a meno che non lo costringa con la forza, se aspetto che lo faccia di sua spontanea iniziativa arrivo alle calende grege ;) Ma tuo marito si inquieta? :) che ridere... Baci
@Lucy
fino adesso ho visto solo gatti botoloni alla mia porta :( vorra' dire che mi impegnero' di piu' ;)
@LaSissa
in effetti e' molto meglio condividere, specie i dolci... se poi si e' solo in due e' un guaio :)
@Blueberry
Un amore molto interessato :)
@Eloisa
Certo che il gatto che s'abbuffa sembra una barzelletta :) Cmq preparati tesoro perche' sono in dirittura di arrivo con un jet leg micidiale.
Un bacione e finalmente te lo posso dire... a presto!
@Sandy
preparati per un corso accellerato per pizza e muffin... se non impari adesso non impari piu'! ;)
Bacione
@Acquolina
Un micio in sovrappeso e goloso... un micio tutto americano insomma :) Baci
@Elenuccia
ma che storie cara, mi mancavano i gatti con le serenate ;)
@Strawberryblonde
Ma infatti... se poi ti capita il gatto giusto e' un guaio ;) hihihihi
@Marifra79
Che bello averti qui! Il gatto e' praticamente piazzato in pianta stabile sul pianerottolo.. sono a posto :) Baci
@Milena
Ti diro' che li ho fatti altre volte solo con senzero secco ma non e' la stessa cosa... quello fresco trovo sia anche meno pungente e' piu' rotondo :)E grazie per i complimenti cara! A presto...

saretta m. said...

Che meraviglia questi biscotti al doppio zenzero!!!Bellissima anche la foto...Se un domani mi reincarnassi vorrei risvegliarmi nel corpo del tuo gatto corteggiatore e ogni volta che questi biscottini saranno in cottura diventerei un gatto molto ruffiano!!!Un bacio

viola said...

Ciao katia, che bello avere un gattone innamorato che ti fa la corte. Io non so che darei per uno spasimante così. Strano però, ai gatti non piacciono molto i dolci, ma è anche vero che io ne avevo uno che andava matto per il plumcake :D
Questi biscottini sonio bellissimi perfetti e solo a guardarli fanno venire l'acquolina.
Posso capire il micione che non riesce a resistere. E chi ci riuscirebbe ? :D
Un bacione

Günther said...

complimenti per i biscotti anche il micio acconsente, un cosiglio personale sul blog magari il marito non lo legge ma a me è capitato che lo leggono i parenti cosi mi sono ritrovato gente che venica a trovarmi per ora di pranzo e cena

Kiara said...

Ciao cara! Condivido con Gunther... il marito può anche non leggerlo, ma le "voci" corrono così velocemente... però alla fine è tutto così innocente che non ci si può arrabbiare... che ridere l'associazione al gatto! Ahahahah! Un abbraccio!

lacucinaghiotta said...

Sarrebbe bello avere una vicina come te, sai quante ricette si scambierebbe? Ma forse ingrasserei troppo con tutte queste dolcezze!
Buona giornata

More said...

Che dire? Avere uno spasimante, bello o brutto che sia fa sempre piacere! Ci fa sentire giovani e belle! Spero davvero che il tuo maritino non se ne accorga... dicono di non essere gelosi ma appena qualcuno si avvicina... diventano leoni!!!

Ilaria said...

Deliziosi questi biscotti... proverò a farli chissà magari con questa delizia conquisto anche io il mio vicino :-)

ilcucchiaiodoro said...

Ci sono cascata come una pera cotta sulla storia dello spasimante... o povero gatto se lo rimani a secco sono sicura che ti farà gli agguati in casa :-))
Questi biscotti conquistano anche me!!! ma si può sostituire la melassa con il miele?
Donatella

Simona. said...

Ciao, piacere di conoscerti!
Mi sono aggiunta ai lettori del tuo splendido blog!
Ottime ricette..passa anche da me se ti va, mi farebbe molto piacere!;)
un bacio, a presto!;)

FrancescaV said...

nooo io già mi figuravo un figaccione californiano tutto muscoli e romanticismo, stavolta sul gattone, che amo alla follia, passo, son delusa ;-) Mia cara Katia, questi biscotti mi sembrano perfetti, e ti assicuro che non lo dico a tutti i biscotti che vedo. Li faccio sicurissimissimo, anche perchè sono reduce della cocente delusione dei biscotti allo zenzero provati per Natale e buttati al secchio :-/
Grazie mille della tua opinione sul logo, se riuscirai a farmi scrivere un opinione di tuo marito te ne sarò grata. Baci!

Roby e Loris Feelcook said...

Ecco qui, prima o poi doveva succedere!!!!! Già t'immagino: uscirai di casa per la tua corsetta mattutina tutta carina con la tua tutina super sexy, i capelli raccolti, tutta accaldata... ci credo che sto gattone ci fà un bel pensierino!!! Per non parlare dell'idea della "bella ragazza italiana che passa le ore tra i fornelli"!!!! Occhio cara Katia, questo non ti molla +++++++ (però, quant'è divertente avere un corteggiatore, vero????!!!)... aspetto i particolari in sede separata (ora non puoi più tirarti indietro eh?)
n.b. il contest di Fede è tuo!! Ingredienti divini, avrai il mio voto. Bacio bella miciona
Roby

meggY said...

Ahahahah e io già che mi stavo immaginando un biondo giovinetto grassoccio…e invece il tuo spasimante non è altro che un gattone goloso?Che tenerooooo!Certo che questi biscottini devono avere un odore notevole .. verrei anch’io a bussare alla tua porta..gli occhi azzurri li ho, quindi potresti fare un eccezione  
Bacioni

Katia said...

@Saretta
esatto son biscotti al doppio zenzero :)
@Viola
ma guarda in realta' i gatti che ho avuto in passato eran golosi eccomi... biscotti, torte e anche panettoni. Specie con una dii queste bisogna far sparire tutto... ;)
@Gunter
guarda di solito distante parecchie migliaia di km da parenti e amici :)il problema non si pone..
@Kiara
innocentissima :)
@Lacucinaghiotta
ma si', si distribuiscono in giro tra vicini e colleghi..
@More
Si trattava di un gatto...
@Ilaria
prova prova.. funziona tenersi cari i vicini di casa, ancora di piu' se hai interesse... :)
@Ilcucchiaiodoro
Guarda Donatella io ho usato una volta melassa e una volta sciroppo di agave, credo che il tutto possa essere sostituito anche da miele molto liquido... la prossima volta provo anche io. Baci
@Simona
ciao e grazie mille per la tua visita. A presto :)
@FrancescaV
ma guarda anche a me e' capitato di incappare in ricette tremende... questa invece mi e' piaciuta molto, solo la prossima volta provo a ridurre un po' il burro e vedo come va :) Bacione
@Feelcook
Ma diciamo che quando vado a far jogging mi imbatto in tanti altri "gatti" interessanti che fanno jogging come me ;) ma poi torno sempre da quello sul pianerottolo, sara' grasso, goloso, ma questo almeno e' accettato con simpatia dal marito :))
Bacione e miao!

fiOrdivanilla said...

Katia! Stanotte, insonne come sempre, verso le 3 mi sveglio con la fissa di fare un salto nel tuo blog. Dal cellulare però non riuscivo ad accere ai commenti. Poi, sempre dal cellulare, apro il mio blog e vedo il tuo commento! Dimmi se non è pazzesco!

Appena ho visto questi biscotti mi sono venuti in mente dei biscotti famosi.. dei quali mi sfugge il nome. E' da stanotte che ci penso.. cominciano credo per S e hanno un sintagma che fa tipo "brì" con l'accento sulla ì... porca loca non mi vengonooooo
Sono biscotti al cioccolato ripieni di crema al cioccolato . grrr che nervoso quando non mi viene un nome! Ora chiedo a mia mamma..: )
comunque sono bellissimi per davvero questi biscotti ecco.
Vorrei chiederti una cosa: rispetto alle diverse modifiche che hai fatto nel provare e riprovare a fare questi biscotti, per giungere a questo risultato cosa hai cambiato rispetto le altre volte? Hai aggiunto + o - cosa? Fecola?Burro?Melassa?

:*

spighetta said...

Adoro lo zenzero e questi bocconcini mi sembrano golosissimi ;)

Sgt.Pepper said...

che biscotti strepitosi!!!!!!
chissà che gusto fantastico di zenzero che sprigionano..e poi come saranno profumati!!!!!
bravissima!!!!
a presto,
ciaoooooooooooooooooooooo

la cucina di qb said...

Ti ho scoperta per caso ed è stato come un raggio di sole in una giornata uggiosa! Spassoso il tuo post ed intrigante la ricetta. Brava!

chiara said...

leggendo le prime righe stavo immaginando tutto altro :)
che simpaticissimo il tuo spasimante!!
bellissimiiii i biscottiiii!!!!

Edda said...

Che finale, troppo carino ;-) E' pur sempre uno spasimante no?
Ci vogliono allora un po' dei tuoi biscottini afrodisiaci...

''Cucina di Barbara'' said...

Ed io che ci ero cascata come una pera...la storia già mi intrigava:))

Cmq. ti aspetto in Uk che ne dici di un piccolo bistrò?:)

Bacissimi

Reb said...

Leggendo, mi è tornato alla mente lo shrekiano Puss in boots doppiato da Banderas :D
Quei biscottini sono magnetici, me ne lascio attirare più che volentieri!

Katia said...

@Meggy
no no cara... di gatti grassocci si tratta ;)
@Fiordivanilla
ciao cara, i biscotti che dici sono i grisbi' o sbaglio? Ma poi cosa succede che ti svegli di notte?!:) Cmq mi trovi qui, anche se vado in giro per il mondo questo blog rimane una finestra da cui mi affaccio sempre molto volentieri...
Vengo subito a rapporto con le mie modifiche:
-sostituito lo zucchero di canna a quello bianco
-diminuizione di burro e aggiunta di fecola
-aggiunta di cacao e meno noce moscata e niente chiodi di garofano (non volevo un sapore tanto natalizio tipo biscotti ikea per intenderci)
-aggiunta di zenzero fresco che ha un sapore che mi piace molto di piu'
Credo di non essermi dimenticata nulla :)
Un bacione e a prestissimo!
@Spighetta
ciao e grazie della visita
@St.pepper
erano molto profumati in effetti :)
@lacucina di qb
benvenuta allora :)
@Chiara
no no... niente surfisti :)
@Edda
esatto, d'altro canto cerca sempre me e lo considero a pieno titolo mio spasimante!
@Lacucinadibarbara
Prima o poi arrivo Barbara... e mettiamo su un altro Princi :)
@Reb
non sarebbe male il gatto con banderas come padrone magari :)

fiOrdivanilla said...

POI infatti mi sno venuti in mente mentre ero in metropolitana (fai te a che penso quando sono in giro..!): i CRISBI'! Esatto! Va beh hai scritto Grisbì ma fa lo stesso :D

mi sveglio di notte perché.. purtroppo soffro di insonnia.

Grazie infinite per tutti gli appunti, ne tengo sempre molto conto di cosa porta il prodotto finito a cambiare notevolmente la sua struttura nonché consistenza quando si cambiano le dosi.

Grazie come sempre :*

FrancescaV said...

Li ho fatti! Ho solo virato sul matcha invece che sul cacao, perfetti!

http://www.francescav.com/2011/03/biscotti-matcha-zenzero/

Katia said...

Corro a vederli e me li immagino gia' belli tondi e verdi :)

Ambra said...

Meglio il gattone innamorato che il surfista sfaccendato credi a me!!!!I biscotti sono perfetti ed hanno un aspetto strepitoso...non vado matta per lo zenzero ma col dolce non l'ho ancora provato...potrei sorprendermi!!!Smack!!

terry said...

Oh che bello...anche io voglio un micio spasimante ;)
se poi sente i profumini che verran fuori dalla tua cucina, come sti biscotti... ti credo che arriva!
biscottoni favolosi!

Rosita Vargas said...

fabulosas galletas bien horneadas una maravilla,me ha gustado mucho,me gusta mucho tu cocina,cariños y abrazos.saludos

Federica said...

Tesoro volevo chiederti se potevo approfittare della prima foto dei biscotti per la copertina del pdf. E' troppo bella ^__^ Un bacione

One Girl In The Kitchen said...

ahhh, che nostalgia mi ha fatto vedere quel nastrino e quella stoffa ;) youknowwhatimean.
tanti baci

Post a Comment

 
Copyright © 2010 KatiaAndKitchen, Katia P. All Rights reserved.