HomeitalianoLifeAbout

Sunday, 23 May 2010

Mousse ghiacciata al limone e semi di papavero


Finalmente uno splendido w.e. londinese con sole e cielo blu. Dopo una primavera praticamente inesistente questo inatteso fine settimana e' stato una favola.
Per intenderci, sabato mattina mi son svegliata ed i miei vicini stavano gia' allegramente preparando il loro barbeque. Gia', qui il bbq e' un'istituzione, basta qualunque scusa per iniziare ad arrostire... figuriamoci una mattina come questa. Dal momento che vivo circondata da vicini con giardino e tanto di bbq, vi lascio immaginare come, inebriata dai profumi di spiedini e dal bel caldo, sia stata subito catapultata in un w.e. assolutamente ed irrimediabilmente vacanziero.
Se avete una vaga idea del tempo inglese capirete il perche' un cosi' bel sole mi abbia esaltata a questo modo, inducendomi ad appendere il grembiule al chiodo per due giorni scordandomi di questo neonato blog.
Proprio per questo, dal momento che ho accuratamente evitato di entrare in cucina, passeggiando e mangiando fuori come una turista per due giorni, la foto che vedete fa parte di una delle ultime immagini archiviate che mi son rimaste.

Si tratta di una ghiacciata mousse al limone. A me piace con un sapore intenso di agrumi e non troppo dolce, se pero' preferite una texture piu' delicata passate la crema al setaccio e riducete il succo di limone aggiungendo un po' piu' di zucchero.
La versione che propongo io oggi e' tuttavia quella "strong": una mousse rinfrescante e digestiva ideale dopo un bel barbaque estivo ; )

Mousse ghiacciata al limone con semi di papavero
(4 persone)


3 uova (separare tuorlo e albumi)
80 gr zucchero
70 gr panna montata fresca
3 grandi limoni non trattati
1 ½ di colla di pesce
2 cucchiai di semi di papavero


  • Grattattuggiate la buccia di due limoni, mentre dal terzo limone prelevate la buccia a striscioline che poi serviranno a decorare (usate un rigalimoni oppure una grattuggia cercando di ottenere delle strisce lunghe)
  • Spremete e filtrate il succo dei tre limoni e mettete a bagno la colla di pesce.
  • In un pentolino montate con una frusta i tuorli e lo zucchero fino ad ottenere una spuma chiara. Unite il succo dei limoni, ponete il pentolino su fiamma bassa e continuate a rimestare energicamente per circa 5 minuti fino ad ottenere una crema piu' densa e un po' spumosa.
  • Togliete dal fuoco e unite la colla di pesce, i semi di papavero e le bucce grattuggiate del limone.
  • Montate nel frattempo la panna molto fredda con un cucchiaino di zucchero e una volta pronta unitela delicatamente al composto (controllate che la crema si sia prima raffreddata).
  • Montate gli albumi a neve ferma e uniteli al tutto facendo attenzione e non smontare la crema che dovra' risultare sempre un po' spumosa e gonfia.
  • Versate nei contenitori di vetro o ceramica che avrete preparato e guarnite con le scorzette di limone che avrete fatto glassare cuocendole per una decina di minuti in 50 gr di acqua e 50 gr di zucchero.
  • Ponete i contenitori subito nel congelatore per circa un'ora e passateli successivamente nel frigo per un paio di ore. Io generalmente la tengo direttamente nel congelatore e la tiro fuori 30 minuti prima per servirla freddissima.

13 comments:

Elisa said...

Adesso che si respira aria di estate (speriamo) questa mousse al limone, dà proprio un senso di freschezza, ideale soprattutto a fine pasto ma anche come spuntino in alternativa al solito gelato...complimenti

Silvia said...

ciao!
si col caldo che inizia a farsi sentire questa mousse credo sia l ideale.. fresca e dissetante perfetta in estate

Alem said...

Qui i vicini non hanno aancora cominciato con il barbecue... ma cominceranno! :)

paolobarla said...

E' possibile averne un assaggio?Con questo caldo è proprio quello che ci vorrebbe....anche qui è scoppiata di botto l'estate....e io sto già gufando, unico al mondo, perchè torni presto un po' di frescolino!!:)

Katia said...

@Alem
Non so tu Alem... ma lo scorso sabato ho deciso che presto avro' anch'io un bbq! ;)
Ciao e buona settimana.
@Silvia ed Elisa
ciao ragazze, chissa' come boccheggerete in ufficio, ricordo bene l'estate torinese e quasi preferisco questo allucinante tempo inglese :)
Un salutone.
@Paul
davvero come ti capisco, a Torino o si crepa di freddo o di caldo. Senti..trasferisciti qui, fa fresco ed hai un'amica che prepara mousse al limone : ) Baci

Angela said...

quì nel calusiese.. anche noi abbiamo festeggiato l'arrivo, della bella stagione con una buona grigliata..
ma di pesce, innaffiato con del buon erbaluce di caluso..
un dessert rinfrescante come questo ci sarebbe stato a pennello..
ma visto che è solo l'inizio della bella stagione..
le occasioni non mancheranno!!! ;0)

M@x said...

mi distraggo un attimo.. e salta fuori la "ghiacciata al limone "e non mi dici niente?

Ago said...

Quest'idea della mousse ghiacciata è carinissima :-D Potrebbe salvare davvero il dessert delle cenette estive last minute :-) Thank youuu!!!
Bacioni
Ago :-D

Diletta said...

E' vero si schianta di caldo!...io invece ho passato il week end in lab....e la tua mousse mi avrebbe proprio tirato su il morale!

Un sorriso al limone,
D.

Katia said...

@Angela
quanto avrei voluto prendere parte ad una grgliata di pesce annaffiata di Erbaluce beati voi... :) Bacioni
@Max
la prossima volta ti avviso, baci.
@Ago
Ciao Ago... grazie mille e welcome :)
@Diletta
mi dispiace molto che non tu non abbia potuto godere del w.e. californiano, spero tu possa rifarti durante il prossimo visto che avremo anche un giorno in piu'. Un salutone

gabriele post comment said...

che belle foto :)

stefania said...

Ciao katia,
no comment sul caldo, senza alcun dubbio questo sorbetto al limone accompagnerebbe molto bene queste giornate cosí calienti!

fiOrdivanilla said...

Queste mousse sono perfette... non appena posso le faccio, anche perché ho della panna da smaltire e volevo farci la panna cotta gelata, ma penso farò queste tue mousse! :)

Post a Comment

 
Copyright © 2010 KatiaAndKitchen, Katia P. All Rights reserved.